Lingua Tedesca – livello elementare – Verbania

Verbania

60 ore

chi puÒ iscriversi

Sono destinatari del buono formazione per la partecipazione ai corsi approvati nel Catalogo dell’Offerta formativa le persone occupate domiciliate in Piemonte e quelle domiciliate al di fuori del territorio regionale ma occupate presso un datore di lavoro localizzato in Piemonte, appartenenti alle seguenti categorie:

a) lavoratori con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, anche a tempo parziale, in ambito privato e pubblico;

b) lavoratori con contratto a tempo determinato o di collaborazione organizzata dal committente ai sensi dell’art. 2 del D.Lgs. n. 81/2015 e s.m.i., nonché inseriti nelle altre tipologie contrattuali previste dalla vigente normativa in materia che configurino lo stato di lavoratore occupato, in ambito privato e pubblico;

c) lavoratori percettori di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro ai sensi del D.Lgs. 148/2015;

d) titolari e coadiuvanti d’impresa(*);

e) professionisti iscritti ai relativi ordini/collegi(*);

f) lavoratori autonomi titolari di partita IVA, differenti da quelli richiamati alle lettere d) ed e) (*).

Sono inoltre compresi, purché domiciliati in Piemonte o impiegati presso un datore di lavoro localizzato in Piemonte:

g) tirocinanti (solo tirocinio extracurricolare);

h) lavoratori socialmente utili;

i) dottorandi, specializzandi, titolari di borse di ricerca.

Non sono inclusi tra i destinatari delle attività di cui al presente Avviso:

– i soci non dipendenti, i consiglieri di società/enti (non contrattualizzati);

– i soci non lavoratori (di capitale) di imprese, incluse le cooperative.

Le attività svolte ai sensi del presente atto possono integrare ma non sostituire gli interventi formativi obbligatori previsti dalle normative a carico del datore di lavoro o dai contratti (es. apprendistato).

Il personale degli enti di formazione professionale non può partecipare alle attività formative a titolarità del proprio ente datore di lavoro.

Tutte le persone che partecipano alle attività formative del Catalogo dell’Offerta formativa devono aver compiuto diciotto anni.

(*) Soltanto per la partecipazione ad attività formative non collegate – direttamente o indirettamente – con la propria attività professionale principale, con particolare riferimento a una prospettiva di riconversione professionale.

Possono partecipare alle attività formative a catalogo anche allievi a pagamento purché abbiano i prerequisiti previsti per la partecipazione al corso e paghino all’agenzia formativa l’intero costo del corso indicato a catalogo.”

requisiti

Il corso è rivolto a coloro che già posseggono alcune semplici conoscenze della lingua (livello principiante).

Se non si è in possesso di un recente certificato di Validazione delle Competenze, è previsto un test di lingua, con valore selettivo, per la verifica delle conoscenze della lingua a livello principiante.

Nessuna scolarità prevista.

cosa si impara

Il corso si pone l’obiettivo di fornire le conoscenze e le capacità necessarie per:

– comprendere frasi ed espressioni usate frequentemente relative ad ambiti di immediata rilevanza (es. informazioni personali e familiari di base, fare la spesa, la geografia locale, l’occupazione);

– comunicare in attività semplici e di routine che richiedano un semplice scambio di informazioni su argomenti comuni;

– descrivere in termini semplici aspetti del proprio background e dell’ambiente circostante.

Il percorso fa riferimento al livello A2 del Portfolio Europeo delle Lingue.

dove e quando si svolge

Le lezioni si terranno presso la Sede di Verbania.

Il calendario del corso sarà definito non appena composto il gruppo classe.

Modalità di iscrizione e vincoli

Per avere maggiori informazioni e dettagli sul corso è sufficiente rivolgersi alla segreteria di VCO Formazione.

Certificazioni rilasciate

Attestato di validazione delle competenze.

Costi

Il costo del corso è di € 765 il cui 30% € 229,50 a carico dell’allievo e il restante (70%) € 535,50 è a carico del Buono Formazione della Regione Piemonte.

Approfondimenti: per ogni attività formativa il buono formazione copre una quota di norma pari al 70% del costo della stessa indicato a catalogo; la quota complementare è a carico del lavoratore. L’importo a carico del lavoratore per la partecipazione a un singolo corso a catalogo non può in ogni caso superare la somma di € 500,00.

Al fine di favorire la partecipazione ai corsi anche alle persone con situazione economica più sfavorevole, agevolare la partecipazione anche a corsi di durata più consistente, finalizzati all’acquisizione di una certificazione di qualifica/specializzazione professionale, incentivare la partecipazione delle lavoratrici a percorsi tradizionalmente a netta prevalenza maschile, è prevista l’esenzione totale dalla quota di cofinanziamento a carico del partecipante (e di conseguenza il buono formazione copre il 100% del costo del corso a catalogo) per i seguenti casi:

a) persone con l’Indicatore di Situazione Economica Equivalente minore o uguale a € 10.000,00;

b) persone inserite in percorsi di formazione finalizzati all’acquisizione di una qualifica/specializzazione.

L’esenzione dalla quota di cofinanziamento privato è prevista anche in caso di percorsi modulari di qualifica/specializzazione, ma, in questo caso, soltanto per il modulo finale comprensivo dell’esame e per i moduli di durata superiore a 100 ore;

c) lavoratrici inserite in percorsi di formazione riferiti all’area-sottoarea “Meccanica; Produzione e Manutenzione di Macchine; Impiantistica” .

scadenza iscrizioni

Le iscrizioni ai corsi si chiudono 2 settimane prima della scadenza dello sportello regionale.

Il prossimo sportello per la presentazione delle domande di finanziamento dei buoni formazione è previsto per i mesi di maggio e luglio 2024. Le date saranno comunicate dalla Regione Piemonte.

numero allievi

Il numero massimo di allievi per corso è di n. 14.

Il numero minimo di allievi potrebbe variare in base al corso.

Informazione reperibile presso le segreterie.

note

CORSI APPROVATI nel Catalogo Regionale dell’Offerta di Formazione Individuale Continua e Permanente 2023-2027.

MAGGIORI INFORMAZIONI E DETTAGLI sul sito www.vcoformazione.it o presso le segreterie di VCO Formazione.

La richiesta di autorizzazione dei corsi verrà inoltrata agli uffici competenti appena sarà costituito il gruppo classe.